Il valore dei fitocomplessi

La difesa del territorio e della biodiversità tra i nostri obiettivi
febbraio 22, 2019

Può sembrare fin troppo banale dire che “la natura sorprende sempre”, ma noi vogliamo correre questo rischio perché a nostro avviso anche le cose banali a volte meritano attenzione e approfondimento.

Quindi sì, lo ribadiamo, la natura sorprende sempre!

Sorprende per le sue forme esteriori che in alcuni casi rappresentano con incredibile perfezione complicate figure geometriche, per l’intelligenza delle strategie di riproduzione e, soprattutto, per le virtù invisibili all’occhio racchiuse in alcune piante.

E’ il caso appunto dei fitocomplessi.

Per fitocomplesso  si intende l’insieme dei principi attivi presenti in una pianta (o parte di essa) in grado di svolgere una specifica azione biologica.

In alcune verdure, per esempio, l’azione negativa di alcuni componenti come Nitrati ed Ossalati, viene mitigata e contrastata da altre sostanze presenti nella pianta come le vitamine.

In altri casi, l’azione benefica delle vitamine viene potenziata e resa più disponibile da altre sostanze come ad esempio i bioflavonoidi.

Quest’ultimo è proprio il caso della Rosa canina, pianta antichissima e madre di tutte le Rose. I cinorrodi della Rosa canina ( comunemente chiamati frutti o bacche) sono ricchissimi  sia di vitamine (C ed E) che di bioflavonoidi ed altre sostanze antiossidanti, ed è proprio grazie alla combinazione di tutti questi componenti che l’azione del suo estratto sarà più potente ed efficace per l’organismo umano rispetto all’azione di una vitamina isolata, ottenuta chimicamente, ed aggiunta ad una determinata formulazione.

Abbiamo scelto di utilizzare estratti di piante  (per di più selvatiche!) nelle formulazioni dei  nostri cosmetici; abbiamo inoltre  scelto  metodi di estrazione di antica tradizione come estratti glicerici, idroalcolici od oleosi, evitando solventi chimici ed utilizzo di alte temperature.

Ma tutto questo non deve essere assolutamente inteso come un atteggiamento antiscientifico!  Al contrario  nasce dalla profonda convinzione che unire l’esperienza di una volta alle conoscenze di oggi sia non solo possibile, ma anche la via più giusta da seguire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *